top of page

Panda

Gravidanza e valutazione diagnostica neonatale

Il sistema PANDA integra la tecnologia mobile per fornire servizi diagnostici di gravidanza personalizzati a domicilio  in aree con accesso limitato alle strutture sanitarie.

Il sistema comprende tre componenti:  

  • L'applicazione PANDA – Applicazione Android basata su icone.

  • The Point of care – zaino solare contenente una piattaforma diagnostica.

  • L'Unità Medica – sistema software basato su java ospitato all'interno dell'ospedale di riferimento. 

Senza titolo-1-01.png

PANDA è un sistema che consente a medici, ostetriche e operatori sanitari della comunità di collaborare oltre i confini tradizionali, fornendo assistenza prenatale alle popolazioni vulnerabili e contribuendo a ridurre la mortalità e la morbilità materna e neonatale. Il sistema combina le tecnologie smartphone esistenti in uno strumento diagnostico facile da usare, conveniente, robusto e portatile collegato in remoto a un sistema centralizzato.

L'app PANDA è basata su icone e personalizzabile in base all'ambiente socio-culturale di ogni progetto, il che significa che la lingua e le immagini di accompagnamento sono adattate al contesto locale, facilitandone l'uso in contesti con scarsa alfabetizzazione.

L'app è progettata per guidare gli operatori della comunità attraverso quattro moduli predefiniti, consentendo la raccolta di informazioni personali, anamnesi e risultati dei test raccolti durante la visita prenatale.

Uno zaino solare trasporta l'attrezzatura medica necessaria per eseguire lo screening prenatale e ogni strumento è programmato per inviare i dati all'app.

Una sezione dell'app PANDA - il modello di educazione sanitaria - è progettata per offrire a ogni donna la possibilità di porre domande e ricevere consigli su argomenti che vanno dall'alimentazione, alle finanze, alla preparazione al parto. 

Sfondo Panda.png

Una volta completata la visita, i dati vengono inviati in modalità wireless al database dell'unità medica  all'interno dell'ospedale di riferimento, consentendo ai medici di mappare le gravidanze della popolazione target per localizzazione e tempi del rischio e di implementare un trattamento personalizzato piani quando necessario. 

Dall'implementazione del primo prototipo nel 2014, il sistema PANDA ha esteso la sua portata a Madagascar, Burkina Faso e Cara di Mineo, il più grande campo profughi in Europa.

Maggiori informazioni: PANDA - Burkina Faso

                                       Demo dell'APP PANDA

bottom of page